Forma a Triangolo Invertito: punti di forza, punti di debolezza, come valorizzare i primi e nascondere i secondi.

La donna con la forma a Triangolo invertito, o rovesciato, è la donna che di solito ha più difficoltà a trovare l’abito da sposa.

La donna con questa forma ha difficoltà anche a trovare un abito qualunque, che non le stia stretto sul seno e spalle e che sia ampio in vita e sul bacino. Nel caso dell’abito da sposa l’aggravante è che non si può giocare con i colori e, in linea di massima, nemmeno con le lunghezze.

Ci viene però in aiuto un alleato: la sarta.

Sì perché gli abiti da sposa sono adattati e modificati sulla figura o creati su misura quindi viene eliminato l’annoso problema della differenza di taglie tra il busto ampio e il bacino piccolo.

Detto questo però è necessario ridistribuire le proporzioni.

schema per triangolo invertito

I punti di forza della donna a triangolo invertito sono: seno florido, che diventa però anche una difficoltà, vita e fianchi stretti e gambe slanciate. Purtroppo alcuni di questi pregi, se si punta su un abito lungo come tradizione, non si possono mostrare al meglio, ma ci è molto di aiuto la tecnica dei volumi.

Se ricordi bene la tecnica dei volumi aveva come punto focale la vita e creava in questa zona sempre evidenziata il passaggio di volume. Dato che la triangolo invertito ha una vita molto stretta sarà molto facile clessidrizzarla con un abito lungo e che aggiunge volume nella parte bassa. Bisognerà però anche sorreggere e minimizzare un po’ seno e spalle.

gonna per triangolo invertito
Le spalle saranno da minimizzare a seconda di quanto volume si aggiunge nella parte bassa.

Se si predilige un abito a principessa con gonna molto ampia e vaporosa non è necessario rimpicciolirle, ma se si punta su un abito A-style non molto ampio o su un taglio a sirena meglio scegliere maniche lunghe, scolli all’americana o semplicemente abiti senza spalline con la manica tagliata prima della spalla.

Scollo a V o incrociato sono i migliori. Se si preferisce invece qualcosa di più sobrio uno scollo tondo o quadrato saranno ugualmente adatti.

È superfluo dirlo ma sono da evitare gli abiti senza spalline: a parte il fatto che ampliano le spalle, un abito senza spalline difficilmente sostiene bene un seno abbondante!

scolli per triangolo invertito
La vita sarà sempre segnata, ma il volume sui fianchi si può aggiungere in diversi modi.

Una donna con forma a triangolo invertito può scegliere:

  • una gonna ampia che parte in vita, che sia rigida e ben sostenuta in tulle o in ogni caso vaporosa ;
  • una gonna ad A che parte dal punto vita ma arricchita con dettagli e decorazioni.
  • un abito a vita bassa che permette di allungare il busto e allargare i fianchi allo stesso tempo. Sara però necessario che il corpetto sia aderente e che sia aggiunto volume sui fianchi facendo partire una gonna ampia o alcuni dettagli decorati;
  • un abito a sirena con gonna molto vaporosa, e decorazioni sui fianchi. Per non far sembrare i fianchi troppo piccolo sono necessari molti dettagli ed è consigliata solo a chi non ha una sproporzione molto marcata.
  •  un abito corto con una gonna scampanata un po’ rigida e sotto il ginocchio o un abito svasato dalla gonna dritta e rigida. Scattate il classico tubino a meno che non aggiungiate uno strategico peplo rigido sui fianchi.

Regola d’oro per la forma a triangolo invertito: crea volume sui fianchi e mimetizza le spalle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il conenuto è protetto.