E già! Fare la damigella d’onore non è così semplice come si pensa.

Quando si viene scelte per questo ruolo è gioia pura. Ci si sente onorate e speciali, come è giusto che sia!
Molte però non sanno cosa vuol dire davvero questa figura e quali sono le mansioni a lei affidate.
Con questo articolo, ti spiego tutto quello che c’è da sapere sulla Damigella d’Onore.

Origine e tradizioni

Tanti sono i cenni storici che ci riportano alla presenza della Damigella d’Onore nelle cerimonie nuziali.

Quella che fa riferimento alle damigelle in generale era la credenza romana di dover distogliere gli sposi dall’attenzione degli spiriti malvagi. Così nacque l’usanza di far vestire numerosi giovani in maniera identica ai coniugi cosicché gli spiriti malvagi non li riconoscessero. In tal modo, questi spiriti non avrebbero potuto maledire i due innamorati.

Per molto tempo è andata avanti questa tradizione. Addirittura ancora nelle foto dell’epoca vittoriana era difficile distinguere quali fossero realmente gli sposi.
Nel tempo però la figura della Damigella d’Onore assume un significato più forte. Si attribuisce così un nome specifico alla ragazza più vicina alla sposa dandole una notevole importanza.

Nel Medioevo essere Damigella d’Onore equivaleva ad accompagnatrice della Regina, la massima carica che si poteva avere affianco a lei.

damigella d'onore e sposa
Ruolo e mansioni

La Damigella d’Onore di solito è la migliore amica della sposa o una parente molto vicina (sorella, cugina). Mai la madre.
La Damigella d’Onore darà un supporto emotivo molto forte durante tutta l’organizzazione del matrimonio e sarà sempre lì ad assecondare i desideri della sposa.

Essere una Damigella d’Onore non è solo stare affianco alla propria amica il giorno delle nozze, ma richiede impegno e costanza, nonché grande empatia.
Chi ricopre questo ruolo le starà accanto nella programmazione delle nozze, nella scelta dell’abito (il momento più bello per entrambe!), nello sbrigare tutta la serie di incombenze legate al matrimonio.
Nei momenti di sconforto o di stress (che non mancheranno) sarà lì a rassicurarla. Saprà tirarle su il morale e le dirà che tutto andrà bene.

Questo ruolo copre anche le faccende pratiche: sarà l’organizzatrice dell’addio al nubilato (insieme ai testimoni) e, qualche settimana prima delle nozze, farà un riepilogo di tutte le cose già fatte e ancora incompiute.

Aiuterà la sposa sempre, o si sostituirà a lei nel caso ce ne fosse bisogno.

damigella d'onore e sposa

Il compito della Damigella d’Onore non finisce con l’arrivo del fatidico giorno: è proprio in quel giorno invece che c’è bisogno di lei più di sempre!

La Damigella d’Onore sarà presente nel momento del trucco e parrucco e si sostituirà agli occhi della sposa per dare le giuste direttive.
Da non dimenticare che la sposa sarà troppo presa dal momento e a volte non avrà nemmeno il tempo di guardarsi allo specchio.

Sarà, inoltre, proprio la Damigella d’Onore ad aiutare la sposa a vestirsi e per tutta la giornata controllerà sempre che tutto sia al posto giusto.

damigella d onore e sposa

In chiesa, farà accomodare gli invitati al loro posto e distribuirà i biglietti della messa. Prima dell’ingresso della sposa, controllerà che tutto sia perfetto.
Durante la cerimonia, terrà lei il bouquet e i guanti (qualora li avesse) e glieli restituirà al termine della cerimonia.

A volte, il ruolo del testimone e della Damigella d’Onore coincidono. In questo caso, firmerà anche i documenti al termine della cerimonia.

All’uscita dalla chiesa, distribuirà i coni con riso e petali e si assicurerà che tempi e dettagli siano come prefissati dagli sposi.

damigella d'onore e sposi

Il suo ruolo sarà importante anche durante il ricevimento.

La Damigella d’Onore farà, insieme alla madre della sposa, gli onori di casa accogliendo ed intrattenendo gli ospiti.
Terrà alto l’umore e, nei momenti in cui gli sposi si assenteranno, farà sì che gli invitati si divertano sempre.

Scriverà anche un discorso.
Di solito, spetta al testimone dello sposo dire qualcosa della coppia ma sarà bello ascoltare anche ciò che la lega alla sposa e i loro ricordi più belli.

Chi verrà scelta come Damigelle d’Onore dovrà armarsi di scarpe basse e tanta pazienza (e anche un kit d’emergenza per ogni evenienza): questa è una vera e propria missione!

damigella d'onore fa discorso

“Ho sempre amato il verde oliva!”

Davanti a quest’affermazione della cara amica sposa, la Damigella d’Onore non potrà far altro che sorridere.

Eh sì: essa dovrà scegliere il suo abito assecondando gusti e stile della sposa. Se si è davvero amiche, troveranno un compromesso valido per entrambe. Nel caso in cui la sposa non sente ragioni, rallegratevi: sarà un unico giorno e senza che ve ne accorgiate sarà tutto finito!

damigella d'onore e sposa
Divisione spese

Non tutti sanno come sono ripartite le spese tra sposa e Damigella d’Onore.

Abito, scarpe, accessori, trasporti e regali per addio al nubilato (spesso divise con le altre damigelle e i testimoni) e matrimonio sono a carico della Damigella d’Onore.

La sposa pagherà acconciatura, make-up, manicure, pedicure e corsage (braccialetto di fiori).
A volte la sposa dona anche piccoli gioielli alla Damigella d’Onore, come simbolo della sua gratitudine!

damigella d'onore e sposa
Curiosità: La festa delle Damigelle

La festa delle damigelle è una festa pre nuziale molto in voga nei Paesi Anglosassoni ma ancora poco diffusa in Italia.
Si tratta di una festa organizzata dalla sposa per le sue damigelle e testimoni, per stare assieme e per ringraziarli per l’aiuto che le hanno dato!

Di solito la festa è tenuta a casa della sposa (ma può essere anche a casa di una damigella) qualche giorno prima delle nozze. Può essere una cena, un semplice brunch oppure un incontro di happy hour magari in una spa, in stile informale perlopiù.

Sicuramente l’elemento che non può mancare è la torta delle damigelle. Sebbene può variare come stile, forma e decoro, spesso è rosa e ha una particolarità.
All’interno della torta, il pasticcerie (o chi la confeziona) nasconde una moneta o un anello a biscotto. Quando si taglia e si distribuiscono le fette, a colei che capita il biscotto si fanno le congratulazioni: sarà fortunata negli affari di cuore e magari prossimamente si sposerà!

damigelle e sposa

Che siate la migliore amica, la sorella o una cugina molto intima della sposa, nel momento in cui vi si chiederà di essere la sua Damigella d’Onore rivestirete un ruolo unico e indimenticabile.
Nulla vi emozionerà di più… se non il vostro matrimonio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il conenuto è protetto.