Le fedi nuziali, dopo il fatidico sì, saranno con voi “finché morte non vi separi”.

È bene quindi tenere a mente delle semplici regole per fare una scelta consapevole e giusta a seconda del vostro stile di vita e del vostro carattere.

In questo articolo, vi darò dei semplici consigli per non farsi prendere dalle mode e per non sbagliare!

Oro bianco o giallo?!

Questa è una scelta strettamente personale che non andrà a compromettere la praticità delle fedi nuziali. L’oro giallo è da sempre il simbolo dell’eterno e delle cose importanti, quindi è la scelta più classica e tradizionale. Per una coppia che non bada a mode e tendenze, è la fede perfetta.

Per chi invece ama i toni meno forti, optare per l’oro bianco. È meno visibile, più delicato e darà meno all’occhio. Sicuramente, non vi stancherà!

E l’oro rosa?! È di gran moda per le fedi nuziali moderne, ma sceglietele con la consapevolezza che le mode passano e con il tempo potrebbe annoiarvi!!!

fedi nuziali oro bianco
Prendete bene le misure

È una cosa a cui si pensa seriamente solo nel momento della prova, ma da non sottovalutare.

La porterete sempre e ovunque. Misuratela più volte e tenetela su per qualche istante. Considerate che nei periodi caldi le dita tenderanno a gonfiarsi e nei periodi freddi si restringeranno. Optate per una misura un po’ più larga del vostro dito, ma non tanto da farla scivolare via con facilità.

La forma

Esistono diversi tipi di fedi nuziali:

  • La francesina tonda e sottile;
  • La francesina mezzatonda (tradizionale);
  • La mantovana a fascia larga e ad arco ribassato;
  • La fede piatta.

Per le più romantiche, scegliere le fedi francesine. Hanno uno spessore di 3 mm. Semplici e delicate, per una moda che non tramonta mai!

fedi nuziali francesine

Per chi è eterno indeciso, optare per la mantovana. Con uno spessore di 6 mm, è sempre più richiesta. Ha un carattere deciso e forte, si presta molto alla mano maschile.

fedi nuziali mantovana

Per chi invece non ama il classico, acquistare la fede piatta da 5 mm. Senza bordature tonde, raffinata ed elegante. Si farò notare per la sua unicità!

fedi nuziali piatta

In questo caso, sceglietela in base al lavoro che fate e al vostro stile di vita quotidiano. Più forte e durevole per lavori manuali importanti. Meno impegnativa per uno stile di vita più rilassato.

Diamantino si o no?!

La scelta di incastonare un diamantino nell’anello nuziale è sempre più in voga.
Da premettere però che va un po’ contro il simbolo stesso della fede nuziale! La linearità dell’anello, infatti, indica amore duraturo e continuo, senza interruzioni.

C’è chi va oltre al significato antico della fede nuziale e preferisce impreziosirla con un diamante. Di diversi tagli e carati, il diamante darà una nota preziosa alla vostra fede.

Unico accorgimento: se sarà il regalo dei vostri testimoni, dite loro di dare un limite di spesa! Potrebbero rimanere scioccati dai prezzi!

fedi nuziali con diamantino
L’incisione

Per tradizione, all’interno della fede saranno incise la data delle nozze e il nome del rispettivo compagno.

Oggi le stampanti laser, permettono di scrivere frasi anche più complesse. Non dilungatevi troppo però, altrimenti sarà davvero difficile capire il messaggio d’amore al suo interno!

Se volete altri consigli sulla scelta delle fedi nuziali, CONTATTATEMI!
Sarò ben disponibile a rispondere a tutte le vostre domande!  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il conenuto è protetto.