Organizzazione del matrimonio: quali sono i dubbi delle spose?

Come anticipato la scorsa settimana, oggi nel blog parliamo di organizzazione del matrimonio.

Tante sono le domande che ogni sposa si pone in questo periodo importante della sua vita. E un solo articolo non sarebbe bastato per elencarle tutte!

Ho deciso quindi di scegliere le tre domande più importanti a cui dare risposte concrete. Da queste si metteranno radici forti per una buona organizzazione delle nozze.

Il primo punto da fissare subito è: da dove si inizia ad organizzare?

Tante risponderebbero: “Fissa una data e scegli una location!”.

Io credo invece che bisogna fare un passo indietro.

Prima di cominciare a fare sopralluoghi è bene decidere tre dettagli importanti:

  • Budget;
  • Tema;
  • Lista degli invitati.

Budget perché è necessario avere un quadro economico chiaro, solo così possiamo scremare tra le tante e location più vicine alle nostre esigenze.

Tema perché necessita un filo conduttore, uno stile che identifichi il nostro matrimonio e ci orienti nella scelta del luogo del ricevimento.

Lista degli invitati, così, subito. Senza nemmeno fissare una data!
Se non sappiamo quante persone ci saranno alle nostre nozze, come possiamo decidere quale location ha i giusti spazi ad accogliere tutti i nostri ospiti?!

Secondo punto: come faccio a decidere il tema del mio matrimonio?

Prima di tutto ti dico: non importi a tutti i costi un tema.

Cerca qualcosa che rappresenti la coppia, senza emulare o copiare un matrimonio già visto!

E non cercare di estrapolare dalla vostra storia un elemento che vi caratterizza ma non è abbastanza per descrivervi.

Il tema non deve essere imposto, ma qualcosa che vi identifichi. Coloro che riceveranno la partecipazione devono pensare da subito che sì, è proprio così che se lo immaginavano il vostro matrimonio. Arrivati in location tutti devono percepire la vostra storia in ogni dettaglio.

Quindi se non hai questo elemento importante che vi caratterizza, scegli una palette colori. Il colore cardine sarà il tuo colore preferito, oppure se non hai un colore preferito scegli uno stile. Da questo stile ne converranno tutti i dettagli e una gamma di colori ad esso collegati.

Un altro punto che spaventa molto le spose è la gestione dei tempi.

La paura di non riuscire a fare tutto in tempo.

Il mio consiglio è quello di scandire mese dopo mese tutti gli appuntamenti e le cose da fare.

Metti nero su bianco ogni dettaglio e fai in modo che ogni elemento del matrimonio sia deciso in un mese preciso.

In tal maniera, non andrete sotto stress. Avrete il giusto tempo da dedicare ad ogni mansione e scegliere con cura, dedizione, vagliano tutte le proposte sul mercato. La vostra scelta finale sarà così quella giusta e quella decisiva.

Se avrete avuto tutto il tempo necessario, non cambierete mai idea.

La time line è molto importante per la buona riuscita delle nozze. Non solo ti aiuterà nell’organizzazione delle nozze scandendo i tempi, ma ti sarà una tranquillità diversa e concreta. Ti godrai a pieno ogni scelta e ogni istante, senza la brutta sensazione che il tempo scorri inesorabile.

Con il senno di poi, lo ricorderai solo come un bellissimo periodo della tua vita… e a volte ne avrei nostalgia!

Queste sono le tre domande a cui ritenevo giusto rispondere.

Le domande sull’organizzazione del matrimonio sono tante. Ad ogni scelta ne nascono ancora e ancora.

Credo che partendo da questi tre punti fermi, però, metterai le giuste radici per un matrimonio ben riuscito.

Ti invito a dirmi la tua nei commenti, o ti aspetto nelle mie pagine Facebook e Instagram.

Ti do appuntamento alla prossima settimana, in un nuovo articolo tutto dedicato al tuo grande giorno: il Wedding Day!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *