Io che amo solo te

Timeline. Paradossalmente mette un po’ d’ansia questa parola!

La timeline aiuta a tenere tutti i momenti del matrimonio scanditi nel tempo, come un tamburo scandisce la marcia in una parata.

A scandire i tempi nella timeline del matrimonio di Valentina e Rocco è stata proprio la musica.

Nella lista, oltre alle voci classiche come “cerimonia” e “cena”, c’erano anche “mini live sposi”, “DJ set” e “vynil corner”.

timeline matrimonio
La musica è stato il fil rouge che ha unito ogni istante di quella giornata.

“Io che amo solo te” ha accompagnato Valentina verso il suo amato Rocco (emozione pura!), “Can’t help falling in love with you” ha sancito la loro unione, e i Crash Boom Bang (uno scioglilingua!) hanno reso la festa danzante un’esplosione di allegria e divertimento!

La timeline può scandire i tempi, ma non le emozioni.

E anche se alla fine non abbiamo potuto fare tutto quello che c’eravamo prefissati di fare (troppo poco tempo per così tanta musica!), la melodia di questa giornata è stata unica nel suo genere.

Gli invitati ricorderanno sempre un giradischi con un vinile già pronto a suonare, una vecchia radio in attesa di buone nuove e un raccoglitore pieno di sigle di cartoni animati pronto per la dolce voce della sposa!

#alprossimomercoledì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *