instagram feed

Sᴘᴏsᴀʀsɪ ᴀɪ ᴛᴇᴍᴘɪ ᴅᴇʟ Cᴏᴠɪᴅ-19 🧫 . 
Abbiamo parlato di #ritireligiosi, ma quali sono le disposizioni per quanto riguarda i #banchetti? 🍽
. 
Nulla è ancora certo e si vocifera che ci saranno #disposizioni più precise a metà Giugno.
. 
Intanto ecco le regole per quanto riguarda le attività di ristorazione in generale (che credo saranno applicate anche alle #location per #matrimoni):
. 
Iɢɪᴇɴᴇ ᴇ ᴍᴀsᴄʜᴇʀɪɴᴇ 😷
Ogni locale dovrà rendere disponibili prodotti igienizzanti in più punti del locale, e in particolare all'entrata e in prossimità dei servizi igienici, che dovranno essere puliti più di una volta al giorno. Bisognerà cambiare l’aria degli ambienti interni di frequente e, nel caso di uso di impianti di condizionamento, bisognerà escludere la funzione di ricircolo dell’aria.
. 
Il personale di servizio dovrà portare mascherine e lavarsi frequentemente le mani con soluzioni idroalcoliche.
Gli #ospiti dovranno indossare le mascherine per tutto il tempo in cui non saranno seduti al tavolo o staranno consumando il loro pasto.
. 
Lᴀ ᴅɪsᴘᴏsɪᴢɪᴏɴᴇ ᴅᴇɪ ᴛᴀᴠᴏʟɪ ↔
I tavoli dovranno essere organizzati in modo che gli ospiti – fatta eccezione per quelli che non devono rispettare il distanziamento fisico, ad esempio perché conviventi – siano seduti ad almeno 1 metro gli uni dagli altri. Questa distanza può essere minore nel caso in cui tra i tavoli vengano messe delle barriere fisiche adeguate a prevenire potenziali contagi (barriere in plexiglass).
. 
Il numero di #coperti al tavolo sarà dimezzato, affinché si rispetti il metro di distanza tra di essi.
. 
Dove possibile inoltre si dovrà privilegiare l’uso di #spaziesterni come giardini, terrazze e dehors, sempre rispettando però il distanziamento di almeno 1 metro.
. 
CONTINUA NEL PRIMO COMMENTO 👇🏼👇🏼👇🏼
Sᴘᴏsᴀʀsɪ ᴀɪ ᴛᴇᴍᴘɪ ᴅᴇʟ Cᴏᴠɪᴅ-19 🧫 . Abbiamo parlato di #ritireligiosi, ma quali sono le disposizioni per quanto riguarda i #banchetti? 🍽 . Nulla è ancora certo e si vocifera che ci saranno #disposizioni più precise a metà Giugno. . Intanto ecco le regole per quanto riguarda le attività di ristorazione in generale (che credo saranno applicate anche alle #location per #matrimoni): . Iɢɪᴇɴᴇ ᴇ ᴍᴀsᴄʜᴇʀɪɴᴇ 😷 Ogni locale dovrà rendere disponibili prodotti igienizzanti in più punti del locale, e in particolare all'entrata e in prossimità dei servizi igienici, che dovranno essere puliti più di una volta al giorno. Bisognerà cambiare l’aria degli ambienti interni di frequente e, nel caso di uso di impianti di condizionamento, bisognerà escludere la funzione di ricircolo dell’aria. . Il personale di servizio dovrà portare mascherine e lavarsi frequentemente le mani con soluzioni idroalcoliche. Gli #ospiti dovranno indossare le mascherine per tutto il tempo in cui non saranno seduti al tavolo o staranno consumando il loro pasto. . Lᴀ ᴅɪsᴘᴏsɪᴢɪᴏɴᴇ ᴅᴇɪ ᴛᴀᴠᴏʟɪ ↔ I tavoli dovranno essere organizzati in modo che gli ospiti – fatta eccezione per quelli che non devono rispettare il distanziamento fisico, ad esempio perché conviventi – siano seduti ad almeno 1 metro gli uni dagli altri. Questa distanza può essere minore nel caso in cui tra i tavoli vengano messe delle barriere fisiche adeguate a prevenire potenziali contagi (barriere in plexiglass). . Il numero di #coperti al tavolo sarà dimezzato, affinché si rispetti il metro di distanza tra di essi. . Dove possibile inoltre si dovrà privilegiare l’uso di #spaziesterni come giardini, terrazze e dehors, sempre rispettando però il distanziamento di almeno 1 metro. . CONTINUA NEL PRIMO COMMENTO 👇🏼👇🏼👇🏼
Sᴘᴏsᴀʀsɪ ᴀɪ ᴛᴇᴍᴘɪ ᴅᴇʟ Cᴏᴠɪᴅ-19 🧫
. 
Dal 18 maggio, sono riammesse le #celebrazionireligiose in Chiesa, quindi anche i #matrimoni. 💒
. 
Il via libera però prevede delle forti restrizioni, nel rispetto delle norme vigenti nel periodo attuale.  Cᴀᴘɪᴇɴᴢᴀ ᴍᴀssɪᴍᴀ ᴄᴏɴsᴇɴᴛɪᴛᴀ 🧮
Il numero di 200 persone è il massimo consentito, ma in chiese particolarmente grandi. Ogni #parroco dovrà individuare la #capienza del proprio edificio sulla base di una distanza minima di sicurezza “pari ad almeno un metro laterale e frontale”. Il numero massimo di #partecipanti consentiti deve essere affisso fuori dall’edificio, insieme alle altre indicazioni per la #partecipazione alle liturgie.
. 
Aᴄᴄᴇssᴏ ᴀʟʟᴀ ᴄʜɪᴇsᴀ 👈👉
Volontari o collaboratori della parrocchia, muniti di #mascherine e guanti, dovranno controllare che venga rispettato il numero di invitati sulla base della capienza massima dell’edificio. Meglio utilizzare più ingressi, se presenti, lasciando le porte aperte per l’entrata e l’uscita, così da evitare che i fedeli possano toccarne le maniglie. All’ingresso della #chiesa devono essere presenti i gel igienizzati per le mani.
. 
Mᴀsᴄʜᴇʀɪɴᴇ ᴇ ᴅɪsᴛᴀɴᴢᴇ ᴅɪ sɪᴄᴜʀᴇᴢᴢᴀ ↔
I partecipanti alle #celebrazioni – compresi il prete, i concelebranti e gli sposi – devono obbligatoriamente indossare la mascherina e rispettare le distanze sanitarie di sicurezza.
. 
Lɪᴍɪᴛᴀᴢɪᴏɴɪ sᴜ ᴍᴜsɪᴄɪsᴛɪ ᴇ ᴄᴀɴᴛᴀɴᴛɪ 🎹
Il protocollo siglato da Governo, Cei e ministero degli Interni prevede che può esserci solo un #organista, sicuramente non è consentita la presenza di un coro.
. 
Cᴏᴍᴜɴɪᴏɴᴇ ᴇ sᴇɢɴᴏ ᴅᴇʟʟᴀ ᴘᴀᴄᴇ 🤝
Ancora niente segno della pace, mentre la distribuzione della Comunione può avvenire solo dopo che il celebrante avrà igienizzato le #mani e indossato sia guanti monouso che la mascherina. Mantenendo la distanza di sicurezza, potrà offrire l’ostia senza però toccare le mani dei #fedeli presenti.
. 
C'è chi nonostante le restrizioni coronerà il proprio #sognodamore, c'è invece chi non vuole rinunciare ad #abbracci e #baci e confermerà la data per il prossimo anno. 📅
. 
Tu cosa farai/faresti? Scrivimelo nei commenti ☺
.
(fonte: sposimagazine)
Sᴘᴏsᴀʀsɪ ᴀɪ ᴛᴇᴍᴘɪ ᴅᴇʟ Cᴏᴠɪᴅ-19 🧫 . Dal 18 maggio, sono riammesse le #celebrazionireligiose in Chiesa, quindi anche i #matrimoni. 💒 . Il via libera però prevede delle forti restrizioni, nel rispetto delle norme vigenti nel periodo attuale. Cᴀᴘɪᴇɴᴢᴀ ᴍᴀssɪᴍᴀ ᴄᴏɴsᴇɴᴛɪᴛᴀ 🧮 Il numero di 200 persone è il massimo consentito, ma in chiese particolarmente grandi. Ogni #parroco dovrà individuare la #capienza del proprio edificio sulla base di una distanza minima di sicurezza “pari ad almeno un metro laterale e frontale”. Il numero massimo di #partecipanti consentiti deve essere affisso fuori dall’edificio, insieme alle altre indicazioni per la #partecipazione alle liturgie. . Aᴄᴄᴇssᴏ ᴀʟʟᴀ ᴄʜɪᴇsᴀ 👈👉 Volontari o collaboratori della parrocchia, muniti di #mascherine e guanti, dovranno controllare che venga rispettato il numero di invitati sulla base della capienza massima dell’edificio. Meglio utilizzare più ingressi, se presenti, lasciando le porte aperte per l’entrata e l’uscita, così da evitare che i fedeli possano toccarne le maniglie. All’ingresso della #chiesa devono essere presenti i gel igienizzati per le mani. . Mᴀsᴄʜᴇʀɪɴᴇ ᴇ ᴅɪsᴛᴀɴᴢᴇ ᴅɪ sɪᴄᴜʀᴇᴢᴢᴀ ↔ I partecipanti alle #celebrazioni – compresi il prete, i concelebranti e gli sposi – devono obbligatoriamente indossare la mascherina e rispettare le distanze sanitarie di sicurezza. . Lɪᴍɪᴛᴀᴢɪᴏɴɪ sᴜ ᴍᴜsɪᴄɪsᴛɪ ᴇ ᴄᴀɴᴛᴀɴᴛɪ 🎹 Il protocollo siglato da Governo, Cei e ministero degli Interni prevede che può esserci solo un #organista, sicuramente non è consentita la presenza di un coro. . Cᴏᴍᴜɴɪᴏɴᴇ ᴇ sᴇɢɴᴏ ᴅᴇʟʟᴀ ᴘᴀᴄᴇ 🤝 Ancora niente segno della pace, mentre la distribuzione della Comunione può avvenire solo dopo che il celebrante avrà igienizzato le #mani e indossato sia guanti monouso che la mascherina. Mantenendo la distanza di sicurezza, potrà offrire l’ostia senza però toccare le mani dei #fedeli presenti. . C'è chi nonostante le restrizioni coronerà il proprio #sognodamore, c'è invece chi non vuole rinunciare ad #abbracci e #baci e confermerà la data per il prossimo anno. 📅 . Tu cosa farai/faresti? Scrivimelo nei commenti ☺ . (fonte: sposimagazine)